www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Elverson Road

Sintesi

Elverson Road è una stazione della Docklands Light Railway (DLR) di confine, dato che il fianco orientale è lambito da Conington Road, che da un lato, rientra nel London Borough of Lewisham, dall'altro nel Royal Borough of Greenwich. E' la penultima stazione meridionale dal terminale.

Distanza dal centro: 6,1 miglia.

Attrattiva: nulla. Aggirandovi nei paraggi, vi chiederete "Ma dove sono finito?".

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla stazione, siete in Elverson Road. Guardandovi attorno, immediatamente, venite aggrediti da un senso di tristezza, tanto insipida e grigia sembra la zona. Giungete all'incrocio con Brookmill Road. La Riserva Naturale di Brookmill (v. paragrafo specifico) ha l'ingresso lungo Brookmill Road, tra Elverson Road ed Albyn Road, ma è chiuso, per cui l'accesso al pubblico è precluso. Pertanto, avete due possibilità: 1. Andando a sinistra, trovate Brookmill Park, di cui subito avete una strana impressione, come se fosse "artificiale", e così è, nel senso che, come leggerete, venne modificato a seguito dell'arrivo della DLR. Se attraversate e prendete una delle strada di fronte a voi, siete in prossimità della stazione di St. Johns. Se invece proseguite lungo la prima strada citata ed entrate in Broadway Fields, dall'altro lato, trovate la stazione di Deptford Bridge; 2. Andando a destra, raggiungete la stazione di Lewisham.

Toponimo

Elverson Road venne costruita alla fine dle XIX secolo. Non abbiamo rintracciato alcun documento che dia "lumi" in merito alla sua etimologia.

Storia

Informazioni fondamentali sulla Storia dell'area si leggono in "Silk Mills Path" (15 marzo 2010 - Edith's Streets London Local History); sono fornite da Andy Worthington in "The Silkworks apartments" (https://www.flickr.com/photos/andyworthington/7895728348); da Russ Willey in "HIDDEN LONDON"; da Jessica Kyle in "Brookmill nature reserve" (Lewisham Borough), che traduciamo e sintetizziamo liberamente.

1. Eventi storici di rilievo

Nel Medioevo, esisteva un mulino ad acqua per la lavorazione del grano, che si trovava sul lato occidentale di quello che viene chiamato "Silk Mills Path" (parte dal viadotto ferroviario in Lewisham Road continua tra il Torrente Ravensbourne ed il supermercato Tesco, affiorando in Conington Road) ed è ora occupato dall'area industriale di Conington. Nel XIV secolo il sito venne riconvertito nella produzione di acciaio per armature e altre attrezzature militari, come risulta nel 1371. Nel 1530, Enrico VIII comprò la fabbrica ed i terreni del Manor su cui essa insisteva, di modo che, produsse acciaio per l'Armeria Reale del Palazzo di Placentia di Greenwich, proseguendo tale attività sino a circa il 1637. Successivamente, sino al 1807, il sito venne variamente utilizzato, quando divenne la Piccola Fabbrica Reale di Armi, in particolare durante le Guerre Napoleoniche, produsse canne per i moschetti, chiudendo nel 1818. Dal 1825, a seguito del calo della domanda di armamenti, la fabbrica venne utilizzata per la lavorazione della seta, convertendo seta grezza in filo di seta, per cui, divenne nota come "Lewisham Silk Mills", producendo fili di oro e di argento per le uniformi degli ufficiali. Alla fine del XIX secolo, a nord ovest dell'originario mulino ad acqua, fu realizzata la minuscola Elverson Road. Tra il 1930 ed il 1937, data dell'abbattimento delle strutture, la fabbrica produsse fili metallici. L'area industriale di Conington ne prese il posto. La stazione della Docklands Light Railway fu aperta nel novembre 1999, in anticipo rispetto ai tempi programmati. Ciò spiega perché, mentre altre fermate lungo la linea già vivevano una fase di sviluppo edilizio e commerciale, per diverso tempo, Elverson Road non vide simili realizzazioni, tranne Elverson Mews, un gruppo di case a schiera a due piani. Per tale ragione, immediatamente dopo l'apertura e per un certo tempo, la stazione ebbe un limitato traffico; tuttavia, successivamente, questo crebbe significativamente a seguito della costruzione nell'area di due gruppi di edifici a Conington Road realizzati da St. James Homes, una controllata di Berkeley Group, che li progettò "mirando" ai professionisti della City, visto che la loro descrizione sottolineava come fossero a "minuti da Canary Wharf": Silkworks apartments" a Conington Road, realizzati lungo il Torrente (si ostinano a chiamarlo "River" = Fiume) Ravensbourne, vicino alla stazione di Elverson Road, con una o due stanze da letto, e "Silvermill apartments", accanto al precedente, realizzato tra il 2007 ed il 2010, per un totale di circa 450 appartamenti. Nell'area, vi è una Scuola elementare, Morden Mount Primary School, che grazie all'afflusso di nuovi residenti, sta riavendosi da un periodo di "magra". Brookmill Park, noto tra il 1951 ed il 1965, come Ravensbourne Park, venne ridisegnato quando la linea ferroviaria lo attraversò ed il corso del Torrente Ravensbourne venne deviato lungo il bordo orientale del Parco, con un leggero meandro a fini estetici mentre la DLR utilizzò il vecchio corso del Torrente. Oggi, Elverson Road è un'area residenziale che a noi non piace per niente.

2. Riserva Naturale di Brookmill

Copre parte di un terrapieno ferroviario non più utilizzato tra Brookmill Road e la frequentata linea tra Lewisham e St Johns. La ferrovia tra Nunhead e Blackheath Hill venne aperta nel 1871; nel 1888, fu estesa sino a Greenwich Park. Senza essere mai riuscita a divenire una linea dalla grande utenza, la ferrovia terminò la sua attività nel 1916, nell'ambito dei provvedimenti di guerra volti a risparmiare le risorse; al termine della Prima Guerra Mondiale, fu lasciata andare in rovina. Nel 1929, il ramo occidentale venne deviato in modo da raggiungere direttamente Lewisham, mentre quello sino a Greenwich Park fu formalmente abbandonato in quell'anno ed i binari eliminati. Lo stato di abbandono continuò sino al 1979, quando le Autorità di Lewisham comprarono il terreno dalle Ferrovie Britanniche. Le persone locali si interessarono al problema e l'aiuto del personale della vicina Scuola, crearono un piccolo Comitato di sorveglianza per la prima Riserva naturale dell'area. Nel 1981, il gruppo di Lewisham, da poco costituito del London Wildlife Trust predispose un piano di gestione ed istituì una serie di gruppi di lavoro. L'intento fu quello di creare un sito utile a fini educativi, coinvolgendo gli abitanti. Lo scopo è stato raggiunto, soprattutto grazie agli sforzi di David Larkin, un membro locale della citata London Wildlife Trust. I lati ripidi del terrapieno sono ricoperti di alberi. In precedenza, vi erano dei platani, ma la maggior parte, vennero sostituiti con specie autoctone, come il carpino ed il nocciolo. Venne lasciato un grande albero di prugne, che, a fine estate, produce frutti abbondanti, di cui approfittano tanto gli uccelli che gli umani. Già sapete che l'ingresso lungo Brookmill Road, tra Elverson Road ed Albyn Road, è chiuso, per cui l'accesso al pubblico è precluso. Tuttavia, si effettuano regolarmente dei lavori di conservazione ed il sito viene utilizzato dalle Scuole locali per l'educazione ambientale.

Lewisham - Visita guidata

La stazione di Elverson Road

La stazione di Elverson Road

La "grigia" Elverson Road

La "grigia" Elverson Road

Brookmill Road

Brookmill Road

Brookmill Park ed il Torrente Ravensbourne

Brookmill Park ed il Torrente Ravensbourne

Albyn Road

Albyn Road

Brookmill Road

Brookmill Road

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it