www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Hyde Park Corner

Sintesi

Hyde Park Corner è una stazione della metropolitana (Piccadilly Line) che si trova nell'angolo sud-orientale di Hyde Park. Quindi, coloro in quali volessero raggiungere il celebre "Speaker's Corner", che, invece, si trova sul lato opposto di Hyde Park, quindi, a nord-est, devono utilizzare la stazione di Marble Arch.

Distanza dal centro: 2,1 miglia.

Attrattiva: notevole. Ampio spazio verde celebre per il Serpentine (e più a nord, per lo Speaker's Corner). La zona presenta edifici eleganti, non a caso, tante sono le ambasciate che hanno sede nei paraggi. Interessanti anche le "Mews", le vecchie scuderie degli edifici, oggi convertite in appartamenti molto desiderati.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla stazione della metropolitana, vi trovate, come lascia intendere la denominazione, all'angolo sud-orientale di Hyde Park. Naturale è quindi, passare sotto l'arco che vedete nella prima fotografia e visitare il Parco. Siete non lontani dal celebre Serpentine, il laghetto a forma di S, dove sguazzano numerosi "pennuti". Girovagando per il Parco, frequenti sono anche gli incontri con gi scoiattoli, che mangiano il cibo che porgete loro. Andando, invece, verso est, c'è un grande senso rotatorio, dove trovate Wellington Arch, oltre cui, da un lato, trovate Green Park, dall'altro, Buckingham Palace Gardens. Dal punto di vista architettonico, probabilmente, la zona più interessante, però, è verso sud, dove trovate l'elegante area di Belgravia, sede di tante ambasciate, edifici eleganti (non a caso tante sono le mews, le antiche stalle), spazi verdi, come Belgrave Square Gardens, Wilton Crescent, Lowndes Square, Chesham Place, Eaton Square, Chester Square, tutti rigorosamente recintati e non accessibili dal pubblico, con in bella evidenza cartelli che indicano "Private".

Toponimo

Il nome si ritrova come "Hyde Park Corner" (7 febbraio 1554, Diario di Henry Machyn Citizen), "le Hyde Parke Corner" (8 luglio 1554, inchiesta su un omicidio a St James's sulla strada principale per le Hyde Parke Corner), "ye p'ke corn" (16 agosto 1575, Registri della Parish di St Martin-in-the-Fields, dove si legge "It'm the xvijth daie of August was buried a poore man that died at ye p'ke corn"), "Hyde Park Corner" (26 marzo 1617, concessione di Giacomo I a Hector Johnson citata nella 'Storia'), "Hide Parke Corner" (25 luglio 1643, Causa relativa agli insulti rivolti dal Luogotenente John Johnson dal Conte di Olanda e sua moglie in vari luoghi tra cui Hyde Park Corner), "Hyde Park Corner" (1760, "A Tour Thro' the Whole Island of Great Britain" di Daniel Defoe).

Storia

Per semplificare la lettura, distinguiamo i seguenti punti:

1. Eventi storici di rilievo

Il 26 marzo 1617, Giacomo I concesse a Hector Johnson "with the power to build thereon", cioè, col potere di edificare, una piccola porzione di terreno incolto vicino Hyde Park Corner. Su tale spazio, nel 1655, risultano insistere alcuni cottages. Hyde Park Corner rappresentava l'estremo ingresso occidentale in Londra e lì vi era una porta per il pedaggio (esistente sino all'ottobre 1825). Esiste un dipinto intitolato "Hyde Park Corner as it was in the middle of the XVIII century" (reperibile sul sito web della Wellcome Trust) che, appunto, mostra molto chiaramente lo stato del sito alla metà del XVIII secolo. Si sa che dalla metà del Regno di Giorgio II (ndr circa 1740) all'erezione della Apsely House nel 1784, la piccola porta di ingresso sovracitata venne affiancata sul suo lato orientale da un povero caseggiato noto come "Allen's Stall". La moglie di tale Allen teneva una bancarella di mele ambulante all'entrata del Parco. Allen venne ricosciuto da Giorgio II come un vecchio soldato della Battaglia di Dettingen, e fu così lieto di aver incontrato il veterano, che gli chiese cosa poteva fare per lui. Allen, dopo qualche esitazione, rispose che avrebbe gradito un piccolo pezzo di terra per installare una bancarella di mele permanente ad Hyde Park Corner. Il Re rilasciò la concessione. Successivamente, figli di Allen vendettero il pezzo di terra a Apsley, Lord Bathurst. Presso il British Museum nella Crace Collection, c'è un dipinto del vecchio Hyde Park Corner che mostra la bancarella di Allens, come pure la stessa e gli edifici adiacenti sono mostrati nella grande incisione di Bickham su otto fogli, che mostra Hyde Park e Kensigton Gardens come erano nel 1766. In aggiunta, esiste anche una versione di Dagat risalente al 1797. Come anticipato, la porta scomparve nel 1825. Il triplo portale trionfale ad arco conducente in Hyde Park e l'arco trionfale in cima a Constitution Hill, vennero progettati da Decimus Burton ed eretti nel 1828. L'arco trionfale si trovava giusto di fronte all'entrata di Hyge Park, ma nel 1888, venne rimossa alla sua attuale posizione, ed una porzione di Contitution Hill divenne parte della strada. Nel quarantacinquesimo volume di "Survey of London", intitolato "Knightsbridge South Side: East of Sloane Street, Hyde Park Corner to Wilton Place" (2000), si legge che "Prima della Seconda Guerra Mondiale, gli edifici lungo questa parte di Knightsbridge erano in maniera predominante del XIX secolo, con le eccezioni date dall'originaria stazione di Hyde Park Corner ai numeri 11-13 e gli appartamenti degli anni '30 del XX secolo ai numeri 37-39, che entrambi ancora sopravvivono. Generalmente, essi appartenevano a due fasi di costruzione: tardi anni '20 del XIX secolo nella parte terminale orientale, sulla pregressa Warner Estate, e prima o media Epoca Vittoriana sulla pregressa Cole Estate. Nulla rimane della prima fase, e della seconda solo l'unica vestigia è la coppia di case dei primi anni '70 del XX secolo ai numeri 15 e 17.".

2. Hyde Park

Ne abbiamo trattato nell'ambito di una specifica pagina web trattando dei Parchi e Giardini di Londra.

3. Green Park

Ne abbiamo trattato nell'ambito di una specifica pagina web trattando dei Parchi e Giardini di Londra.

Buckingham Palace

Ne abbiamo trattato nell'ambito di una specifica pagina web trattando delle Attrazioni di Londra.

City of Westminster - Visita guidata

L'arco su cui è incisa la scritta "Hyde Park Corner"

L'arco su cui è incisa la scritta "Hyde Park Corner"

Angolo verde di Hyde Park

Angolo verde di Hyde Park

Serpentine

Serpentine

Assembramento di "Pennuti"

Assembramento di "Pennuti"

Scoiattolo

Scoiattolo

Green Park

Green Park

Buckingham Palace

Buckingham Palace

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it