www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Swiss Cottage

Sintesi

Swiss Cottage è una stazione della metropolitana (Jubilee Line) a ridosso del confine col London Borough of Westminster.

Distanza dal centro: 4,6 miglia.

Attrattiva: scarsa, salvo qualche struttura culturale e sportiva.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla stazione della metropolitana, siete in College Crescent, in prossimità della biforcazione con Finchley Road ed Avenue Road. E' una delle aree di Londra che non ci è mai piaciuta, in quanto "grigia", con costruzioni multiformi, sia per tipologia che altezza, nonostante la presenza di The Royal Central School of Speech and Drama, nei cui pressi si tengono Swiss Cottage Farmer's Market (di mercoledì, ma è generale venerdì e sabato) ed Eton Avenue Market, Hampstead Theatre, il Cinema Oden, un grande centro sportivo, Swiss Cottage Leisure Centre, Swiss Cottage Central Library, Ye Olde Swiss Cottage, da cui l'area ha tratto il nome. Continuando, incrociate Hilgrove Road. Se la imboccate e camminate in discesa, vi indirizzate verso la stazione di South Hampstead.

Toponimo

L'area trae il nome da una taverna ubicata lungo Finchley Road, The Swiss Tavern, edificata nel 1840-1841, vicino ad un casello per pedaggi, sullo stile di uno chalet svizzero, sul sito di un precedente cottage appartentente ad un ricco residente, che seguiva la moda relativa alle cose svizzere nel periodo vittoriano. Successivamente, la taverna venne ridenominata Swiss Cottage.

Storia

L'area faceva parte dell'antica Parish of Hampstead. La sezione meridionale di Avenue Road, già esisteva nel 1824, ma fu il Finchley Road Act del 1826 ad autorizzare la costruzione di Finchley New Road ed Avenue Road, che, perciò, si espansero verso nord e vennero costruite entro il 1829. Lo sviluppo edilizio si ebbe nel punto saliente formato da Finchley Road ed Avenue Road, mentre Adelaide Road attraversò i terreni dell'Eton College nel 1830. Nello spazio compreso tra le tre strade citate, entro il 1841, venne edificata la citata Swiss Tavern. Molte case, chiamate Regent's Villas, si trovavano nella sezione di Hampstead di Avenue Road nel 1842. Un secondo provvedimento edilizio nel 1845, portò all'ulteriore edificazione nei tardi anni '40 e negli anni '50. Infatti, tra il 1845 ed il 1852, vennero costruite trentatre case a Finchley Road, tredici nella sua parallela, St. John's Wood Park, sedici in Avenue Road, ventotto in Boundary Road, la strada da est ad ovest che le univa al confine meridionale, tredici a College Crescent a nord, al confine colla Belsize Estate. Tranne che per le ultime, che erano terrazzate e stuccate con balconi di ferro costruite da W. Wartnaby, la maggior parte erano case indipendenti, persino imponenti, realizzate in piccoli gruppi da diversi imprenditori edili, come C. C. Cook, E. Thomas & Son, Thomas Clark, Wartnaby. Gli edifici comprendevano anche una Scuola per ciechi, realizzata nel 1848, all'intersezione meridionale tra College Crescent ed Avenue Road, ampliata nel 1864, 1878 e 1912: era di mattoni e copertura di pietra, con un blocco centrale "Italianate" e due ali. Nel 1850, vi era anche un pub, The North Star, mentre nel seguente 1851, venne aperto il New College of Independent Dissenters, a College Crescent, in una costruzione progettata in primo stile Tudor da J. T. Emmett, Autore anche della Cappella gotica del College, aperta subito dopo a sud, all'incrocio tra Avenue Road ed Adelaide Road. Immediatamente a sud della Scuola per ciechi, venne costruita tra il 1847 ed il 1862, una grande case, Sunnyside (poi St. Columba's Hospital), con un portico in stile greco-dorico. Nel 1859, venne costruita St. Paul's Church sul lato occidentale di Avenue Road. L'apertura della stazione di Swiss Cottage, nel 1868, diede impulso all'urbanizzazione della Eaton Estate. La stazione doveva essere un terminale temporaneo della linea da estendere verso Hampstead, invece, nel 1879, portò a Willesden Green. Nel decennio successivo, vi fu uno sviluppo di negozi in direzione nord lungo Finchley Road. L'intero spazio di attorno alla Swiss Tavern tra Finchley Road ed Avenue Road venne risanato con la costruzione, nel 1937, del Cinema Odeon, e dopo il 1938, degli appartamenti della Regency Lodge da parte di R. Atkinson. Durante la Seconda Guerra Mondiale, le bombe destinate a colpire la linea ferroviaria fecero notevoli danni e trentacinque acri della Eton Estate vennero successivamente risanati con blocchi di appartamenti, sia bassi che alti. Nel 1957, la Central School of Speech Training and Dramatic Art si trasferì dalla Albert Hall a Swiss Cottage nell'Embassy Theathre ed edifici collegati. A seguito di diverse fasi di espansione, è ora divenuto il Conservatorio drammatico dell'Università di Londra, The Royal Central School of Speech and Drama. Al principio degli anni '60, vennero aperte la biblioteca, la piscina e la nuova sede dell'Hampstead Theatre. Al principio del XIX secolo, la necessità di ristrutturare molti siti, ha indotto il Camden Council ad investire molte risorse, ben 85 milioni di sterline, una "cascata" di danaro che non si vedeva dai tempi vittoriani. Oggi, Swiss Cottage è un'area dotata di diversi servizi, però, molto prossima a zone povere. Sono presenti diverse etnie, nessuna delle quali è maggioritaria, anche se i bianchi non britannici rappresentano un numero consistente, essendo formati da Irlandesi, Australiani, Neo-Zelandesi, Nord- Americani, nonché da Russi ed altri provenienti dall'Est Europa. Da segnalare la presenza di ristoranti non solo europei, ma anche giapponesi e del Sud-Est Asiatico. Per concludere, ricordiamo che lo Scrittore James Buckingham (1786-1855) visse in Avenue Road, dove William Collins, il pittore di paesaggi, visse al numero 20 dal 1839 al 1840. Suo figlio Wilkie ambientò una delle scene del suo romanzo The Woman in White, pubblicato nel 1862, ma basato su ricordi della sua giovinezza, al casello di Swiss Cottage.

Camden - Visita guidata

Ye Olde Swiss Cottage

Ye Olde Swiss Cottage

Finchley Road

Finchley Road

Edificio moderno

Edificio moderno

Edificio particolare

Edificio particolare

Hilgrove Road

Hilgrove Road

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it