www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

New Eltham

Sintesi

New Eltham è una stazione ferroviaria (Southeastern) abbastanza prossima al confine col London Borough of Bexley, in cui sembra ricadere parte del territorio dell'area, che in passato, si chiamava Pope's Street.

Distanza dal centro: 10,8 miglia.

Attrattiva: scarsa, salvo che non siate interessati al verde.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Dopo aver raggiunto, salendo delle scale, il livello stradale, uscite dalla cancellata della stazione, trovandovi in prossimità dell'incrocio tra Footscray Road e Avery Hill Road. Nelle vicinanze, trovate New Eltham Library e New Eltham Post Office (dall'altro lato della stada). Se andate verso nord, cioè verso sinistra, trovate il pub The Beehive, con una bella insegna che fa capire il significato del termine (alveare, infatti, si vede un apicoltore lavorarvi al lato). Tutta la zona a nord è occupata da spazi verdi. Se andate verso nord-est, seguendo la citata Avery Hill Road, giungete ad Avery Hill Park, un monotono parco pubblico, dove, però, trovate la migliore serra vittoriana dell'area meridionale di Londra, denominata Winter Garden, curata dall'Università di Greenwich (l'ingresso al parco ed al giardino è gratis).

Toponimo

In origine, esisteva un piccolo borgo agricolo concentrato attorno ad un incrocio denominato "Pope's Street" (l'attuale Avery Hill Road). Tale nome ricorre nella Ordnance Survey Map del 1805. Tale nome originario, che discende da una Famiglia chiamata appunto Pope, venne utilizzato per denominare la stazione (esattamente come Pope Street) aperta nel 1878, soprattutto per servire quelli che compravano il biglietto di prima classe, per raggiungere le proprie casette rurali nelle vicinanze. "New Eltham", il cui nome ricorre nella Ordnance Survey Map del 1905, crebbe nel XX secolo come sobborgo agricolo a sud di Eltham dentro ed attorno al citato Pope's Street. Il significato del termine è ovvio, dato che "New" significa "Nuovo", quindi, "Nuova Eltham". Dalla pagina di Eltham, sapete che "Eltham" è un nome composto la cui interpretazione non è univoca: 1. Daniel Lysons, Edward Hasted, Edward Walford, "A Topographical Dictionary of England" (1848) sono concordi nel far derivare il termine dall'Old English "Ealdham" (quindi, "Eald" = vecchio + "Hām", a seconda dei casi, villaggio, comunità di villaggio, manor, tenuta, fattoria), interpretandolo come "Il vecchio palazzo o dimora (o borgo)"; 2. A. D. Mills, invece, si ricolega alle parole dell'Old English "elfitu"o nome personale Elta, + "Hām", per cui lo interpreta come "Casa colonica o fiume-prato frequentato da cigni", o (forse piuttosto) "di un uomo chiamato Elta"; 3. infine, altra interpretazione è semplicemente "Villaggio di Elta".

Storia

Le informazioni sulla Storia dell'area sono alquanto scarne, il che è comprensibile, dato che si tratta di una urbanizzazione relativamente recente. Quelle in merito al "Toponimo", sono fornite da Johannes Knut Wallenberg in "The place-names of Kent" (1934); da Eilert Ekwall in "The Concise Oxford Dictionary of English Place-Names" (1960); da A.D. Mills in "A Dictionary of London Place-Names" (2010; informazioni generali sono fornite da Russ Willey (Hidden London). che traduciamo e sintetizziamo liberamente.

1. Eventi storici di rilievo

Dal "Toponimo", già sapete in merito all'originario piccolo borgo agricolo di Pope's Street e della crescita come "New Eltham" durante il XX secolo. Tale espansione fu determinata dall'apertura della stazione nel 1878, la quale dopo meno di dieci anni, esattamente nel 1886, assunse ufficialmente l'attuale nome di "New Eltham". Immediatamente, si ebbe una prima serie di nuove costruzioni, che però, non mutò il carattere rurale dell'area, ancora evidente alla fine del XIX secolo. Il pub Beehive venne costruito nel 1897 e per qualche tempo, nel terreno adiacente, fu sede di corse al trotto ed ospitò circhi itineranti. Estendendosi Eltham verso sud, con la trasformazione di terreni in abitazioni, si ebbe il cambiamento di nome da "Pope's Street" in "New Eltham", come propagine di Eltham. Sull'edificio principale di Wyborne School a Footscray Road, si legge ancora "Pope Street" School, costruita nel 1904. La maggior parte delle attuali case e rimanenti strade risalgono agli anni '30 del XX secolo. Nel 1931, venne aperta New Eltham Library, la Biblioteca pubblica. Un piccolo numero di imprese industriali leggere aprì negozi, la maggior quale dei quali trasferiti altrove (uno degli ultimi fu Dickerson's, operante nell'edilizia, che si trasferì a Norfolk nel 1996, dopo aver operato qui per ottanta anni. Sul vecchio sito di tale azienda, ad Avery Hill Road, prontamente, vennero costruite delle case e degli appartamenti). Nel 1954, durante il periodo della Guerra Fredda, dietro la Biblioteca di New Eltham, venne costruito un fortino senza finestre di forma rettangolare, che svolse funzioni di controllo prima per le Autorità di Woolwich e poi, con la fusione con Greenwich nel 1965, per quelle del Royal Borough of Greenwich. Nel 1974, il ponte sulla linea ferroviaria ad Avery Hill Road fu ampliato in modo da consentire il passaggio dei torpedoni, rimpiazzando il precedente stretto ponte di ferro, che possedeva solo su di un lato un percorso separato per i pedoni. Oggi, New Eltham è un'area abitata iin prevalenza da lavoratori Bianchi. Molti dei vecchi terreni agricoli sono sopravvissuti come campi sportivi ed hanno mantenuto i loro confini originali.

Greenwich - Visita guidata

Il cancello all'uscita dalla stazione di New Eltham

Il cancello all'uscita dalla stazione di New Eltham

Footscray Road in prossimità dell'incrocio (a sinistra) con Avery Hill Road

Footscray Road in prossimità dell'incrocio (a sinistra) con Avery Hill Road

New Eltham Library

New Eltham Library

The Beehive - Pub

The Beehive - Pub

La bella insegna del pub

La bella insegna del pub

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it