www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Emirates Royal Docks

Sintesi

Emirates Royal Docks è il terminale settentrionale della funivia che consente di scavalcare il Tamigi partendo dal terminale meridionale Emirates Greenwich Peninsula.

Distanza dal centro: 7,8 miglia.

Attrattiva: più discreta. Interessante e piacevole alla vista è la nuova architettura. Si tratta di un buon intervento di riqualificazione. Quello che rende maggiormente interessante la zona è il panorama dall'alto di Londra, non a caso, il servizio della funivia viene pubblicizzato come "a unique view of London".

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Arrivando dall'alto della funivia al terminale, avete la possibilità di godere un bel panorama, rappresentato dagli specchi d'acqua ben incastonati tra i moderni edifici. Da vedere negli immediati paraggi The Crystal, un edificio sulle città sostenibili realizzato dalla Siemens, di cui leggete sotto in un paragrafo specifico.

Toponimo

La funivia venne realizzata dall'Austriaca Doppelmayr Garaventa Group con il patrocionio di Emirates Airlines, il che spiega la prima parola della denominazione. Relativamente a "Royal Docks", li trovate descritti in diversi paragrafi in altre pagine web dedicate ad altre aree Newham.

Storia

Il luglio 2010, Transport for London (TfL) annunciò un progetto per realizzare una funivia per l'attraversamento del Tamigi. Il progetto venne realizzato da Wilkinson Eyre Architects, Expedition Engineering e Buro Happold. Il primo servizio venne realizzato il 28 luglio 2012. Con tre pilastri che reggono i cavi, l'attraversamento del corso d'acqua avviene all'altezza di 300 piedi (90 metri). La durata del passaggio è all'incirca 10 minuti, che diventano 5 nelle ore di punta a causa per l'aumento della velocità impressa alle cabine. Le cabine della funivia partono ad una distanza di circa 15 secondi una dall'altra. E' possibile trasportare sino a 2.500 passeggeri all'ora in ciascuna delle direzioni di marcia. I passeggeri possono portare con sé una bicicletta.

2. The Crystal

Realizzato dalla Siemens, si tratta di uno degli edifici più eco-sostenibili del mondo, grazie all'impiego di architettura e tecnologie innovative. "The Crystal" ospita la più vasta esposizione mondiale sul futuro delle città. Progettata dal pluripremiato Architetto Wilkinson Eyre, questo edificio sostenibile si ispira alle tante facce di un cristallo. La forma esterna dell'edificio crea spazi interni unici, tra cui un auditorium, sale conferenze, sale riunioni e spazi-ufficio. Con la sua posizione sulle acque dei Royal Docks di Londra, l'architettura di "The Crystal" offre un forte contrasto con il panorama circostante. "The Crystal" è un edificio completamente elettrico che utilizza l'energia solare e una pompa di calore geotermica per produrre la propria energia. Mostra le tecnologie che rappresentano lo "stato dell'arte" per rendere gli edifici più efficienti e mostra anche l'insieme delle soluzioni ambientali di Siemens. La tecnologia adottata consente la raccolta di acqua piovana, il trattamento delle acque nere, il riscaldamento solare e sistemi di gestione automatizzati.

Newham - Visita guidata

Cabine della funivia al loro arrivo al Terminale

Cabine della funivia al loro arrivo al Terminale

Specchio d'acqua

Specchio d'acqua

Edifici moderni

Edifici moderni

The Crystal

The Crystal

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it