www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

South Croydon

Sintesi

South Croydon è una stazione ferroviaria (Southern) a cui giungete prendendo il treno da Victoria Station o London Bridge. Durante la giornata trovate treni che si fermano in questa stazione per poi proseguire oltre. Dopo la mezzanotte, dovete prestare attenzione, perchè in genere dovete giungere a East Croydon e lì chiedere informazioni.

Distanza dal centro: 12,2 miglia.

Attrattiva: scarsa.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla stazione ferroviaria trovate delle casette tipiche sui due lati della stretta Blunt Road. Le costruzioni lasciano intravedere una Chiesa. Proseguendo nella sua direzione, raggiungete St Peter's Road, che trae appunto il nome dall'omonima St Peter's Parish Church, che ora vi trovate davanti e che è fiancheggiata dal cimitero-giardino. Continuate, superata la rotonda, sia che andiate a destra o sinistra, incrociate altre strade, che vi consentono di raggiungere la strada parallela, Brigthon Road. Svoltate a sinistra, camminate un poco per raggiungere Haling Park.

Toponimo

Il nome compare in un documento sassone (Old English) come "Crogedene" (809) e si legge di Elfsies" Priore di "Crogdoene" (960). Nel Domesday Book (1086), si legge che "L'Arcivescovo Lanfranco detiene un demesne (= terreno attaccato ad un Manor e tenuto dal proprietario per proprio uso) in Croindene". Poi, si legge "Croienden" (circa 1150), "Croindone" (1229), "Croydone" (circa 1240) e sostanzialmente rimane quasi immutato nei successivi documenti. Circa l'etimologia, il termine deriva dalle parole sassoni (Old English) "Croh" (che deriva dal Latino Crocus sativus, che sarebbe stata introdotta dai Romani che la usavano per le tinture) + "Denu" (Valle del Fiume Wandle), per cui, significa "Valle dove cresce lo zafferano selvatico". Un'altra interpretazione possibile è quella di considerare la posizione di Croydon, alla testa del citato Fiume Wandle, a nord di una rilevante apertura nei Norh Downs: in questo caso, il termine andrebbe inteso come "Valle storta" (Crooked Valley"), invece di "Saffron Valley (Valle dello zafferano).

Storia

Alcuni Archeologi ritengono che Croydon fosse l'antica Noviomagus e che la strada romanda da Arundel a Londra attarversava o lambiva la città. Brighton Road è senza dubbio una delle più antiche strade di Croydon, tant'è che risulta in tutte le vecchie mappe. Tuttavia, sebbene è probabile che la strada romana che attraversava il territorio di Croydon seguisse il medesimo tracciato, non sono ancora state trovate prove che corroborano questa ipotesi, sebbene vi è chi ritiene che tracce siano visibili a Broad Green. I Sassoni colonizzarono la zona di Croydon in grande numero e diedero, come visto sopra, ad essa il nome. Dal V al VI secolo, vi fu un importante cimitero pagano sassone. Dal tardo periodo sassone, fu il cuore di un'ampio possedimento appartenente all'Archivescovo di Canterbury. Le principali tracce di questo tempo si trovano attorno la Chiesa e la Manor House dell'Arcivescovo nell'area denominata Old Town, di cui leggete nelle pagine dedicate a Church Street. Nel 1264, durante la guerra tra Enrico III ed i suoi Baroni, i Londinesi che erano stati inseguiti sul campo di battagli di Lewes, fuggirono ma una parte dell'esercito del Re, che si trovava a Tunbridge, marciò rapidamente verso di loro, li affrontò e ne uccise tanti, oltre a ricavare un ingente bottino di guerra. Il 25 maggio 1551, Croydon ed alcuni villaggi limitrofi, patirono un terribile terremoto. Nel XVIII secolo, vi erano delle barriere che impedivano il passaggio senza prima aver pagato un dazio. Una di queste si trovava lungo Selsdon Road. Sebbene South Croydon venga ritenuta un'area non esattamente decifrabile, la maggior parte delle persone la configura come un'area lunga e sottile, che si snoda da nord a sud lungo South End e Brighton Road, estendendosi ad ovest sino Haling Park Road e Pampisford Road, e ad est sino a Croham Manor Road e Sanderstead, sino al South Croydon Recreation Ground, di cui abbiamo parlato nell'ambito di Purley Oaks. I pub "The Swan and Sugarloaf" e "Red Deer" sono antichi, ma le attuali costruzioni risalgono solo a tarta epoca vittoriana. L'area dietro il secondo pub citato, era chiamata " Gibbet Green", poiché vi era un patibolo ed i criminali impiccati venivano lasciati a decomporsi. Sul lato orientale di South End insisteva Blunt House, una residenza con parco, costruita nel 1759 ed abbattuta nel 1889, nello spazio tra le attuali Aberdeen Road e Ledbury Road. Due sono le due principali Chiese di South Croydon. St. Peter's Parish Church, progettata in stile gotico da Sir G. Gilbert Scott e consacrata nel 1851, in origine, non aveva guglia, che venne aggiunta nel 1864, anche se perì nel fuoco prima che venisse terminata. I pompieri del posto non disponevano delle strutture adeguate e la Chiesa venne salvata dai pompieri giunti da Londra. St Augustine's Church, in pietra focaia e gialla, fu progettata da J. Oldrid Scott e consacrata nel 1884. L'intersezione tra Brighton Road e Selsdon Road ha una lunga storia collegata ai trasporti. Le carrozze dei cavallli da Croydon terminavano lì negli anni '80 del XIX secolo e i Balls Brohters alloggiavano dietro i pub i cavalli per la loro società di trasporti e gli autobus a motore usavano un'area di terra a forma di triangolo come parcheggio. Dal 1901, i tram elettrici passavano di qui e procedevano oltre. Inoltre, vi erano la stazioni di South Croydon (1865), Selsdon Station (1885), adesso chiusa. Vi fu anche, tra il 1805 ed ili 1838, la Croydon, Merstham & Godstone Railway, dove i treni erano trainati da cavalli lungo il lato occidentale di Brighton Road. Il South Croydon Bus Garage, realizzato nel 1915, fu seriamente danneggiato dalle bombe tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale. Sul lato occidentale di Brighton Road si trova la Whitgift School, inaugurata nel 1931 ed eretta su parte di Haling Park, uno degli antichi Manor di Croydon, in origine vasto 400 acri. L'importanza di Croydon come centro agricolo del Surrey Orientale rurale era testimoniata da un vasto mercato di bovini in Drovers Road. Venne iniziato nel 1848 e nel periodo migliore gestiva centinaia di bovini e cavalli e migliaia di pecore, la maggior parte delle quali erano giunte al mercato attraversando le strade di South Croydon. Il mercato venne chiuso nel 1935.

Croydon - Visita guidata

Blunt Road

Blunt Road

St Peter's Road

St Peter's Church

St Peter's Church

Il cimitero-giardino della St Peter's Church

Il cimitero-giardino della St Peter's Church

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it