www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Sandilands

Sintesi

Sandilands è una fermata del tram che può ritenersi rientrante nell'ambito di East Croydon. La linea tramviaria, in prossimità di questa fermata, ha formato oggetto di frequenti incidenti.

Distanza dal centro: 10,7 miglia.

Attrattiva: alquanto scarsa.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Scendendo dal tram, siete a lato della strada principale Addiscombe Road (direzione ovest-est), a due passi da Homefield Place e Woodbury Close, strade o vicoli secondari (direzione sud). Diverse sono le strade che intersecano (da nord) la strada principale, come Ashburton Road.

Toponimo

Non abbiamo trovato Fonti che spieghino la denominazione dell'area. Il nome dovrebbe derivare dall'Old English antecedente al VII secolo "sand" (identico in Inglese moderno = sabbia) + "land" (identico in Inglese moderno = terra, territorio, terreno), per cui, chiaro sarebbe il riferimento al "Suolo sabbioso" dell'area. In generale, "Sandilands" è un cognome che si ritrova nei registri delle Chiese Inglesi dalla metà del XVI secolo, sia pure con varianti quali "Sandiland", "Sandeland", "Sondland". Le sue origini remote si hanno in Scozia, dalle terre di Sandilands, nel Distretto Superiore di Clydesdale. La prima traccia documentale del nome della Famiglia è quello di James Sandilands, un Vassallo di William, Conte di Douglas, che ricorre nel 1336, nei Documenti delle Concessoni terrierenel Peebleshire, durante il Regno di Davide XI di Scozia (1329-1371). Nel 1348, la Famiglia Sandilands ottenne la conferma della proprietà delle loro terre (da cui derivano il nome) da una concessione di William, Lord di Douglas. Nel 1357, un tal James de Sandylandes appare come testimone nel Registo "de Sancto Marie de Neubotle", e nel 1424, un tal James Sondelond, Lord di Calder, ottenne un lasciapassare in Inghilterra. Il 3 agosto 1550, Thomas Sandland ed Alyce Atkyns contrassero matrimonio in St. Margaret's (Westminster), il 6 novembre 1565, Leonard Sandeland, un bambino, fu battezzato a Wolborough e Newton Abbot (Devon). I cognomi divennero necessari quando i governi introdussero la tassazione personale (nota in Inghilterra come "Poll Tax"). Nel corso dei secoli, i cognomi hanno continuato a svilupparsi, spesso dando origine a sorprendenti varianti dell'ortografia origiinaria.

Storia

Informazioni fondamentali sulla Storia dell'area si leggono in "Seven dead and and more than 50 injured as tram overturns in Croydon" (9 novembre 2016, itv news); in "Five fatalities in Croydon tram derailment at Sandilands" (9 novembre 2016, Inside Croydon); in "Tram crash report this week to recommend toughened windows" (4 dicembre 2017, Inside Croydon); sono fornite da Gwyn Topham in "Croydon tram crash 'caused by driver falling asleep and speeding'" (7 dicembre 2017, The Guardian); si leggono in "Crowded rush-hour tram in 'scary' incident at Sandilands" (27 gennaio 2018, Inside Croydon); in "Sandilands" (SurnameDB); in "Sandilands" (Streetcheck), che traduciamo e sintetizziamo liberamente.

1. Eventi storici di rilievo

La fermata denominata "Sandilands" venne aperta il 10 maggio 2000. A parte il dato relativo alla tipologia di residenti, riportato alla fine, l'elemento che sembra caratterizzare quest'area è una certa pericolosità della fermata del tram di Sandilands, dato che, in tempi recenti, si sono verificati degli incidenti. Il 9 novembre 2016, poco dopo le 6 di mattina, il tram che viaggiava da New Addington a Wimbledon deragliò dove due linee convergono con una curva acuta, in prossimità della fermata di Sandilands, provocando la morte di 7 persone ed il ferimento di 61 altri passeggeri, condotti agli Ospedali di Mayday e St. George, 19 dei quali per ferite serie o che avrebbero comunque comportato necessariamente cambiamenti nello stile di vita. La velocità eccessiva del convoglio (73 chilometri all'ora o 45 miglia all'ora, in una zona dove la velocità sarebbe dovuta essere al massimo 20 chilometri all'ora!!!), determinò l'arresto del conducente (a sua discolpa, va rilevato che si era ancora nel buio prima dell'alba, la pioggia era battente, per un attimo, il conducente ebbe un colpo di sonno). Il 26 gennaio 2018, alle 6,30 della sera, un tram con oltre 100 passeggeri che lasciava la fermata di Sandilands per raggiungere la linea per New Addington, si scontrò con un altro tram. La velocità ridotta dei convogli evitò feriti gravi, ma solo contusi. Oggi, l'area contenente Sandilands è formata in prevalenza da case indipendenti, il che è un forte indicatore di un certo livello di ricchezza dei suoi residenti, che sono quasi per la metà Bianchi, con la presenza di diverse minoranze etniche (molti Indiani).

Croydon - Visita guidata

La fermata del tram denominata "Sandilands"

La fermata del tram denominata "Sandilands"

Woodbury Close

Woodbury Close

Addiscombe Road

Addiscombe Road

Addiscombe Road

Addiscombe Road

Ashburton Road

Ashburton Road

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it