www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Mill Hill East

Sintesi

Mill Hill East è l'ultima stazione ferroviaria settentrionale (ramo) all'interno del London Borough of Barnet. Tale stazione serve la parte orientale di Mill Hill, che si trova, quindi, ad est rispetto all'originario Villaggio di Mill Hill. Quest'ultimo, però, non rappresenta il fulcro dell'area, essendo esso rappresentato da Mill Hill Broadway, servito dall'omonima stazione. Inoltre, un'altra zona, "The Hale", l'estremità occidentale di questo sobborgo londinese, è frazionata tra Mill Hill ed Edgware.

Distanza dal centro: 8,6 miglia.

Attrattiva: scarsa alquanto relativamente all'area attorno alla stazione, che vi appare immediatamente "remota" ed in sviluppo (molti edific nuovi in costruzione). Se avete voglia di camminare molto, raggiungete l'interessante Villaggio di Mill Hill.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla piccola stazione, davanti alla quale trovate un piccolo spazio semicircolare, percepite immediatamente l'isolamento di quest'area. Siete lungo Bittacy Hill, una lunga strada che si snoda in direzione nord-ovest/sud-est: sulla destra (verso sud), vedete il Ponte della ferrovia, sulla sinistra, la strada citata. Nei paraggi, dall'altro lato della strada, vedete diversi moderni edifici in via di edificazione.

Toponimo

1. "Mill Hill"

Il primo riferimento ad un mulino (Mill) nell'area risale al 1321, nell'ambito di un sondaggio medioevale sul Manor di Hendon (Black Book of Hendon). Nel 1353, Stephen Nicholls è documentato come il Mugnaio e proprietario di una fattoria lungo "Le Ridgeway". Il nome "Melnehel" (1374), potrebbe essere stata una versione molto precoce dell'attuale, ma sembra essere andato in disuso. Pertanto, la più antica denominazione documentata del nome attuale è posteriore di quasi due secoli, come "Myll Hylles" (1544). Successivamante, si legge "Myllehill" (1547), Myll Hylles" (1553), "Milhill" e "Mylhyll" (1563). Il significato del termine non presta adito a dubbi, dato che derivando dalle parole del Middle English "Mille" (Inglese moderno "Mill" = Mulino) + "Hill" (Collina), si traduce come "Collina con un mulino (a vento)" che doveva insistere su Holcome Hill (dove effettivamente vi fu un mulino a vento sino alla metà del XVIII secolo). Per la precisione, nella Toponomastica resiuda uno spazio verde vicino a St. Mary's Abbey Lodge, accanto ad Abbey Grounds, chiamato "The Mill Field" (che così si risconta anche nei documenti de 1754), che potrebbe essere il sito del Mulino a vento che diede il nome all'area.

2. "East"

Il nome "Mill Hill East" si ritrova per la prima volta verso il 1935, giusto poco prima che nel 1939 la ferrovia venisse elettrificata. "East" significa "Est", dato che questa stazione serve la parte orientale di Mill Hill. Tuttavia, questo non è il "vero" nome dell'area, visto che, in origine, essa era designata "Bittacy Hill". Nella Toponomastica, restano però diversi nomi che contengono il termine "Bittacy": Bittacy Hill, Bittacy Rice, Bittacy Close, Bittacy Road, Bittacy Park Avenue.

Storia

Informazioni fondamentali sulla Storia dell'area si leggono in "A Topographical Dictionary of England" (1848), alla voce "Mill Hill" (pagine 316-319); sono fornite da Norman George Brett-James in "The History of Mill Hill School, 1807-1907 ... With 60 illustrations" (1909) ed in "The Story of Hendon Manor and Parish" (1931); da A. P. Baggs - Diane K. Bolton - Eileen P. Scarff - G. C. Tyack in "A History of the County of Middlesex: Volume 5, Hendon, Kingsbury, Great Stanmore, Little Stanmore, Edmonton Enfield, Monken Hadley, South Mimms, Tottenham" (1976), alle voci "Hendon: Manors" (pagine 16-20), "Other estates" (pagine 21-23), "Hendon: Local government" (pagine 29-31); da Ralph Calder in "Mill Hill: A Thousand Years of History" (1993); si leggono in "Mill Hill Conservation Area Character Appraisal Statement - Adopted April 2008 - 3 THE HISTORICAL DEVELOPMENT OF MILL HILL 3.1 Historical development 3.2 Archaeological significance" (Barnet London Borough); sono fornite da A. D. Mills in A Dictionary of London Place-Names (2010) e "A Dictionary of British Place Names" (2011); da Stephen Aleck - Andy Simpson "Roman Hendon - Another Piece of the Jigsaw" (Hendon and District Archaeological Society); si leggono in "Mill Field" e "Mill Hill School" (London Gardens online - London Parks & Gardens Trusts); in "Mill Hill" (Barnet Council); in Mill Hill East (Barnet Council); in "Picking junk and oakum" (History House); in "Safeguarding Mill Hill for the future" (The Mill Hill Preservation Society); in "Mill Hill Broadway" (Barnet Council); in "A Short History of Mill Hill – a collection of snippets" (The Mill Hill Preservation Society); in "Mill Hill in Old Maps" (The Mill Hill Preservation Society); in "The Ridgeway Back Inn Time" (The Mill Hill Preservation Society); in "Mill Hill East Intensification Area - Annex One: Opportunity and Intensification - Areas 43 Mill Hill East Area" (Mayor of London - London Assembly). Chi volesse approfondire la tematica, legga A. P. Baggs - Diane K. Bolton - Eileen P. Scarff - G. C. Tyack "A History of the County of Middlesex: Volume 5, Hendon, Kingsbury, Great Stanmore, Little Stanmore, Edmonton Enfield, Monken Hadley, South Mimms, Tottenham" (1976), alle voci "Hendon: Churches" (pagine 33-37), "Hendon: Roman catholicism" (pagine 37-39), "Hendon: Education" (pagine 43-48).

1. Eventi storici di rilievo

La Storia generale di Mill Hill, del Villaggio di Mill Hill, di Mill Hill Broadway e riferimenti a The Hale si trovano nella pagina dedicata a Mill Hill Broadway. In questa pagina aggiungiamo informazioni specifiche relative a Mill Hill East.

1.1 Mill Hill East

Bittacy House e Bittacy Farm furono le principali proprietà sino agli anni '60 del XIX secolo. Bittacy Farm si trovava a metà strada di fronte a Saunders Lane (e continuò come fattoria fino al 1908). I primi sviluppi iniziarono proprio negli anni '60 del XIX secolo. La North Middlesex Gas Company Works fu aperta nel 1862 (e proseguì la sua attività sino alla demolizione nel 2000, quando venne rimpiazzata da un supermercato). Nel 1865, più i 100 Sterratori e Fabbricanti di mattoni arrivarono per costruire un viadotto, noto oggi come Dollis Brook Viaduct, ed anche Dollis Road Viaduct, Dollis Viaduct o Mill Hill Viaduct, un viadotto ferroviario (che porta la Northern Line dalla stazione di Mill Hill East a quella di Finchley Central), che rappresenta il punto più elevato della metropolitana londinese sopra il livello del suolo, a circa 60 piedi (18 metri). Gli Scavatori avevano un accampamento vicino al Dollis Brook con una piccola Cappella. La stazione, originariamente denominata "Mill Hill", fu aperta il 22 agosto 1867, in quello che allora era il Middlesex rurale. Nel triangolo formato da Bittacy Hill, dalla ferrovia e Saunders Lane (v. fotografie), si formò una piccola comunità in case costruite per lavoratori ferroviari e del gas lungo Murray Road, Station Villas ed il lato meridionale di Saunders Lane. Negli anni '90 del XIX secolo, su entrambi i lati del Railway Hotel (l'attuale edificio risale a circa il 1905) vi erano un paio di negozi, tra cui Pescivendoli e negozi di grandi dimensioni, nonchè una sala di missione con una scuola della cappella. Ciò può essere considerato il centro originale di Mill Hill East. Verso il 1932, le locali Autorità costruirono delle piccole case a due piani a nord di Saunders Lane. Mill Hill Barracks (poi Inglis Barracks) ospitarono il Regimento del Middlesex dal 1905 al 1961. Furono anche usate dal Royal Electrical and Mechanical Engineers (REME) dal 1943, e dal 1962, dall'Home Postal Depot (ora British Forces Post Office). Nel 1912, a nord delle Barracche, l'azienda Tedesca Carl Zeiss costruiì una fabbrica ottica, che venne chiusa durante la Prima Guerra Mondiale, riaperta nel 1919 come "The United Kingdom Optical Co Ltd." (il sito venne rilevato nel 1988 dalla International Bible Students Association, associata alla Watchtower House). Nel 1950, Bittacy House venne abbattuta e nel 1955, sul sito venne realizzata Watchtower House (formalmente aperta nel 1958). Qui venivano prodotti dei periodici in 25 lingue per 55 Paesi (nel 2002, si raggiunse la produzione di 120 milioni di riviste). Nel corso degl anni '60 e '70 del XX secolo, un notevole numero di case fu realizzato per le famiglie dei militari coniugati. Nel 1988, l'IRA (Irish Republican Army, l'Esercito Repubblicano Irlandese che lottava per l'indipendenza dell'Irlanda del Nord) fece esplodere una bomba presso le Barracche, uccidendo Lance Corporal Robins. Come abbiamo evidenziato in precedenza, l'area forma oggetto di un notevole intervento edilizio, visto che nel "London Plan", al punto 43, si legge "The Mill Hill East Intensification Area". L'area investita è di 48 ettari, con la costruzione di almeno 500 nuove case ad alta densità abitativa, riqualificazione attorno alla stazione di Mill Hill East, servizi alla comunità e spazi aperti.

Barnet - Visita guidata

La piccola stazione di Mill Hill East

La piccola stazione di Mill Hill East

Il Ponte della ferrovia

Il Ponte della ferrovia

Il tratto settentrionale di Bittacy Hill

Il tratto settentrionale di Bittacy Hill

Moderni edifici

Moderni edifici

Bittacy Hill all'angolo con Sanders Lane

Bittacy Hill all'angolo con Sanders Lane

Sanders Lane

Sanders Lane

Bittacy Road

Bittacy Road

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it