www.italianialondra.it

Londra vissuta dagli Italiani ...

Goldhawk Road

Sintesi

Goldhawk Road è una stazione della metropolitana (Circle Line, Hammersmith & City Line).

Distanza dal centro: 5,3 miglia.

Attrattiva: scarsa.

Descrizione dell'area attorno alla stazione

Uscendo dalla stazione della metropolitana, siete su Goldhawk Road, una strada lunga e trafficata. Attraversate, trovando, di fronte alla stazione, Shepherd's Bush Market. A nostro giudizio si tratta di una zona di scarso interesse, come la limitrofa e pessima area di Shepherd's Bush Market. Al limite, se cercate spazi verdi, comunque deludenti, raggiungete, verso ovest, il piccolo Godolphin Community Garden, poi Cathnor Park, verso est, Shepherd's Bush Common.

Toponimo

Il nome viene indicato come "Gould Hawk Lane" da Thomas Faulkner, in "An Historical Account of Fulham including the Hamlet of Hammersmith" (1813).

Storia

1 Eventi storici di rilievo

La strada romana da Newgate attraversava Hammersmith lungo la linea di Goldhawk Road, proseguendo ad ovest, formando il confine settentrionale di Chiswick. Lo conferma Thomas Faulkner citato nel "Toponimo", in un altro libro intitolato "The history and antiquities of the parish of Hammersmith" (1839), alla fine di pagina 378, quando scrive ".... Gould Hawk Road, running towards Shepherd's Bush, and comprising the site of the old Roman road. The first confirmation of this road may be dated within a century from the first landing of Caesar in Britain, for the victorious Romans lost no time in securing the conquered provinces, by the opening of communications, which served both for the purpose of military affairs as well as of commerce". In aggiunta, alla fine di pagina 23 ed all'inizio di pagina 24 scrive che tale tratto di strada romana venne scoperto dieci piedi sotto il livello di Goldhawk Road nel 1834, rinvenendo anche monete romane e piccole tegole quadrate: "... was discovered in the year 1834, by the workmen employed in making Gould Hawk Road, for, upon digging down ten feet from the surface, they came to the old Roman causeway, which was very hard and compact, and consisting of the usual sort of materials employed in the formation of these roads. Among the various articles dug up, were Roman coins, and small square tiles, some of which were preserved, but being subsequentely mixed with similiar matters dug up at the same time in the Tower ditch, they cannot now be particularized.". In particolare, tracce romane vennero trovate ad est dello stagno ed a ovest del Metropolitan Railway Bridge. Ad ogni modo, sino alla metà del XVII secolo, Goldhawk Road non aveva importanza, quando venne alla ribalta perché in un cottage della strada viveva un tale Miles Sindercombe. Questi era uno dei sostenitori del Parlamento, anche detti "Parliamentarians" o "Roundhead" durante la Guerra Civile Inglese, che combattevano contro il Re Carlo I ed i suoi sostenitori detti "Cavaliers" o "Royalists". Mentre questi ultimi sostenevano il potere assoluto del Monarca e la discendenza divina dei suoi poteri, la maggior parte dei "Roundheads" auspicava la Monarchia costituzionale al posto di quella assoluta di Carlo I. Tuttavia, alla fine della Guerra Civile del 1649, l'astio pubblico verso la Monarchia era talmente elevato che consentì al principale esponente dei "Republican Roundheads", Oliver Cromwell di abolire la Monarchia e decretare la Repubblica. Ciò premesso,  nel 1657, il citato Miles Sindercombeun un "Roundhead" insoddisfatto, fece diversi tentativi di assassinare Oliver Cromwell. In particolare, programmò un'imboscata in cui voleva usare una macchina speciale appositamente costruita con moschetti fissati ad una cornice, ma il suo piano fallì: venne condannato a morte. Il suo cottage venne demolito negli anni '60 del XVIII secolo. Una mappa di Londra del 1841 mostra Goldhawk Road sul confine meridionale di Shepherd's Bush Green. A quel tempo, Shepherd's Bush era ancora ampiamente rurale, con molta campagna, fattorie, stagni o laghetti. Edifici sparsi si trovavano principalmente lungo le strade principali, Wood Lane, Cumberland Road (ora Uxbridge Road) e Goldhawk Road. Al principio degli anni '90, continuava lo sviluppo edilizio su Goldhawk Road. La stazione di Goldhawk Road venne aperta il 1 aprile 1914, sul lato merdionale di Goldhawk Road, a circa 250 metri da Shepherd's Bush Green, anche se sin dal 1864 era operativa una linea. Ciò perché solo nel 1914, la stazione di Shepherd's Bush (ora Shepherd's Bush Market) venne spostata dalla sua originaria ubicazione tra Uxbridge Road e Goldhawk Road ad un sito sul lato settentrionale di Uxbridge Road. Negli anni '30 del XX secolo, gli Ingegneri della Municipalità non trovarono traccia della strada romana nei lavori che stavano conducendo.

2. Shepherd's Bush Market

Shepherds Bush Market è un noto mercato dove si vendono merci variegate. Venne fondato nel 1916. Vi si vendono prodotti esotici, vestiti, prodotti per la casa. E' un mercato in vistosa decadenza, che non ci piace per niente, come del resto, l'intera area circostante. Ne abbiamo trattato nell'ambito di una specifica pagina web trattando dei Mercati di Londra.

Hammersmith & Fulham - Visita guidata

La stazione della metropolitana di Goldhawk Road

La stazione della metropolitana di Goldhawk Road

L'ingresso di Shepherd's Bush Market dal lato di Goldhawk Road

L'ingresso di Shepherd's Bush Market dal lato di Goldhawk Road

Vestiti in vendita

Vestiti in vendita

© Copyright | Mappa | Legale | info@italianialondra.it